Il Passo dello Stelvio è il valico asfaltato più alto d’Italia e il secondo più alto delle Alpi, soltanto il Col d’Iseran in Francia lo supera di appena 13 metri.

La salita sul versante nordest con 48 tornanti, un dislivello di 1.870 m e la vista sul Ortler (3.905 m) è la più ambita dai ciclisti. A partire da Gomagoi (1.267 m) tutti i tornanti sono numerati. Dal tornante 22, ad un’altitudine di 2.188 m, uscendo dal bosco, inizia il tratto non alberato: da qui in poi si avrà la vetta a 2.757 m sempre bene in vista.

 

Date

28 luglio 2020

29 agosto 2020

15 settembre 2020

 

Programma del tour

  • transfer dall'hotel per la Val Venosta alle ore 7:00
  • partenza del tour da Prato dello Stelvio tra le ore 10:00 e le ore 10:30
  • pausa pranzo sul Passo dello Stelvio
  • discesa passando per Santa Maria / Svizzera
  • rientro del tour a Prato dello Stelvio tra le ore 15:00 e le ore 17:00
  • transfer con arrivo all'hotel tra le ore 18:00 e le ore 20:00

 
Consigli di Klaus

  • porta abbigliamento sufficiente, in cima al passo il tempo e soprattutto la temperatura possono essere ben diverse che alla partenza
  • parti mantenendo un passo costante senza forzare, dopo i 2000 m di altitudine le energie risparmiate ti saranno utili
  • fai attenzione in discesa, l’asfalto ha poco grip

 
Prezzo e note

  • lo Special Ride «Passo dello Stelvio Tour» è compreso nei pacchetti oppure può essere prenotato singolarmente al prezzo di 90,00 € per persona
  • altri giorni su richiesta al prezzo di 104,00 € per persona
  • nel prezzo è compreso il transfer e il tour guidato
  • nel prezzo non è compreso il pranzo
  • è richiesto un numero minimo di 4 partecipanti
  • è obbligatorio portare con se un documento d'identità per poter passare il confine
  • il percorso del tour può essere soggetto a variazioni